Come fare uno screenshot su PC Windows e condividerlo

Come fare uno screenshot su PC Windows e condividerlo
PlayStation 5 (499€)  - PlayStation 5 Digital (399€) 

Seppur per molti la risposta potrebbe risultare banale, non tutti sanno come fare uno screenshot su PC Windows per poi condividerlo subito. Catturando lo schermo del PC potrai conservare più velocemente un appunto, una spiegazione o notizia tratta da internet, utile se effettui videolezioni o se sei in smart working. Esistono molti modi per poter salvare le schermate del monitor ed altrettanti per condividerli con i propri contatti. Ti basterà infatti accedere a WhatsApp o Telegram web per incollare i risultati degli screenshot oppure condividere direttamente i link generati tramite sistemi di cloud.

Le impostazioni base ed i tool più comuni sono già presenti all’interno del tuo computer. Ti basterà difatti individuare il tasto “print” sulla tua tastiera per catturare lo schermo ed una volta messa in memoria l’immagine potrai posizionarti su qualsiasi programma di editing grafico per incollarla. Che sia Photoshop originale od un programma di fotoritocco gratuito potrai incollare subito l’immagine catturata per poi condividerla sui social o chat istantanee.

Una valida alternativa è quella di utilizzare alcuni programmi che riescono a catturare tutto ciò che si desidera all’interno dello schermo e caricarlo automaticamente su cloud dedicati. Il risultato sarà un semplice link da poter inviare tramite email o messaggistica istantanea, perfetta alternativa anche se ci si trova in condizioni di chat che non supportano il caricamento diretto di immagini.

Tutte le opzioni per effettuare uno screenshot su PC Windows

Esistono vari modi per effettuare uno screenshot su un PC Windows ed alcuni di essi sono legati a scopi ben precisi. Difatti, il caro e vecchio tasto “Stamp” posto sulla tastiera non è l’unica soluzione per condividere tutto ciò che stiamo visualizzando sul display del nostro computer. Prima di dare uno sguardo ad altre alternative al metodo classico direi di analizzarlo dettagliatamente, in quanto sono disponibili alcune combinazioni di tasti che potrebbero già risolvere la tua necessità.

Come prima cosa individua il tasto funzione di stampa sulla tastiera, solitamente presente in alto sulla destra e visualizzato con le alternative “PRT SC” o “Print Screen“. Se hai un portatile potrebbe essere necessario eseguire una combinazione di tasti, solitamente “FN + Tasto Print“. Una volta messo in memoria lo screen ti puoi spostare su un programma dedicato al disegno grafico per copiarne i risultati. Ti basterà infatti aprire il classico “Paint” in Windows, creare un nuovo disegno ed incollare lo screen tramite la combinazione di tasti CTRL+V. Se usi Photoshop o un’alternativa ti basterà effettuare la medesima operazione, crea una nuova immagine, quindi procedi nel copiare i risultati posti in memoria.

Se intendi catturare una sola schermata aperta sul tuo monitor, ti basterà selezionarla e premere la combinazione di tasti SHIFT + PRINT.

Il tasto "print" è posizionato solitamente in alto a destra sulla tastiera.
Il tasto "print" è posizionato solitamente in alto a destra sulla tastiera.

Strumento di cattura in Windows

Qualora la tua intenzione non sia catturare lo schermo intero di Windows, ma solo una sua porzione, potrebbe tornarti utile un piccolo tool gratuito e preinstallato in Windows. Aprendo il menù Start e scrivendo “Strumento di cattura“, ti apparirà il tool in questione. Molteplici sono le opzioni che troverai tra cui varie modalità di cattura schermo, la possibilità di effettuare screenshot su PC Windows posticipati ed altre features. Una volta selezionata la modalità a te più consona premi semplicemente il tasto “Nuovo” e, se necessario, seleziona la porzione di schermo desiderato.

Strumento di cattura presente in Windows
Strumento di cattura presente in Windows

Catturare lo schermo tramite cloud online

Alcuni cloud online, oltre a fornire soluzioni utili ed innovative nel salvataggio dei vari dati, offrono anche l’opzione per catturare lo schermo del PC su Windows. Soluzione perfetta per risparmiare spazio sul computer, salvare screenshot momentanei e rivederli in un secondo momento. Se ti interessa ti consiglio vivamente di provare Dropbox, uno dei migliori cloud online che offre spazio di archiviazione e versatilità. Una volta effettuato lo screenshot del PC su Windows potrai condividerlo tramite il sito ufficiale o applicazione che puoi scaricare sul tuo smartphone.

Dropbox per PC, tablet e smartphone
Dropbox per PC, tablet e smartphone

Screenshot su PC e MAC tramite Lightshot

Lightshot rappresenta una valida alternativa per salvare e condividere screenshot fatti su PC Windows e MAC. Il programma, molto leggero, si articola in opzioni dettagliate, semplici e precise che, una volta analizzate accuratamente, saranno a tuo favore per il salvataggio istantaneo di screenshot. Questi ultimi possono includere intere schermate, monitor differenti, porzioni di essi, ecc. Inoltre ti basterà selezionare ciò che vuoi mostrare per poter aggiungere delle sottolineature, frecce o forme geometriche basi. Una volta effettuata la modifica è possibile caricare lo screenshot sul sito ufficiale e, tramite il link generato, condividere istantaneamente l’immagine anche su chat che non implementano la condivisione di immagini.