Come creare una password sicura e facile da ricordare

Come creare una password sicura e facile da ricordare
PlayStation 5 (499€)  - PlayStation 5 Digital (399€) 

Ricordi facilmente proprio tutte le password usate per i tuoi account? Oltre a conservare i tuoi dati di accesso in una cassaforte digitale ti svelo un metodo pratico per creare una password sicura e facile da ricordare. Lascia le date di nascita ed i nomi di persona ad altri, tu hai bisogno di password veramente sicure ed al contempo molto semplici da ricordare!

Non è necessario ricorrere a stratagemmi complicati così come non è più necessario segnarsi le password su carta in quanto sarà veramente intuitivo ripescarle anche a distanza di anni. Certo, creare un file Excel nel PC con la lista intera delle password potrebbe essere una delle tante soluzioni, ma pensa alla tua privacy ed a quante persone potrebbero accedere al tuo computer. Magari potresti aumentare il livello di sicurezza, ma ti assicuro che questo metodo consigliato per creare una password sicura ed al contempo facile da ricordare è veramente imbattibile! Non dovrai finalmente più utilizzare i tuoi dati personali perché semplici da reperire online ed al contempo abbandonerai totalmente il rischio di non poter più accedere ai tuoi account.

Magari hai già trovato una soluzione per rendere sicura la tua unica password che immetti costantemente in tutti gli account, non è vero? Beh, sappi che se è così i tuoi account sono a rischio hackeraggio! Individua quindi tutti i siti che possiedono i tuoi dati e cambia le tue password con qualche cosa di veramente sicuro e semplice da ricordare!

Primi passi per creare una password sicura e facile da ricordare

Creare una password sicura  è il primo passo da compiere per contrastare attacchi informatici, ma come poter utilizzare una cozzaglia di lettere, numeri e simboli senza senso rendendo al contempo i dati di accesso semplici da ricordare? La sicurezza dei tuoi dati deve essere di fondamentale importanza anche quando ti registri a siti banali o secondo te non importanti. Ogni sito internet che colleziona i tuoi dati è un pericolo e, se un malintenzionato viene a conoscenza della tua password utilizzata su un dato sito, quanto pensi che ci voglia per provarla sul resto dei tuoi account?

E rimanendo in tema sicurezza: Quanti dati personali sono riportati nelle tue password e soprattutto cambi regolarmente i tuoi dati di accesso? Ottenere un buon livello di sicurezza implica difatti l’immissione di codici alfanumerici interrotti da simboli con lunghezza di almeno 8 caratteri. Inoltre tali password dovranno essere cambiate almeno 1 volta all’anno e dovranno essere sempre differenti tra i vari siti.

messaggio password vulnerabile
Testare le password utilizzate sui vari siti può farci rendere conto se sono vulnerabili o meno

Requisiti per una password sicura

Pensi che proteggere i tuoi account con password diverse, con un alto livello di sicurezza ed al contempo semplici da ricordare sia alquanto impossibile? Assolutamente no! Esiste un metodo efficace che unisce i 4 fattori essenziali:

  • Numeri (0-9);
  • Lettere minuscole (a-z);
  • Lettere maiuscole (A-Z);
  • Caratteri speciali (!@#$%^&**/|).

La sua lunghezza può variare, ma ti consiglio di non inserire mai password al di sotto dei canonici 6 caratteri. Inoltre puoi già intuire come password leggermente più sicure come “gR4^o!” o “Kep4J$v!” sono veramente impossibili da ricordare, specialmente se devono essere differenti per ogni sito al quale sei registrato!

Cosa evitare nella creazione di una password

Abbiamo visto i requisiti essenziali nella creazione di una password sicura, ma che cosa dovresti evitare al contempo per rischiare di compromettere il livello di sicurezza raggiunto?

  • Qualsiasi tipo di abbreviazione di nomi e cognomi;
  • Date di nascita, matrimonio o altro;
  • Evita di inserire due o più volte lo stesso carattere;
  • Ripetere più di 3 caratteri appartenenti allo stesso gruppo consecutivamente
  • Ripetere 2 lettere maiuscole o minuscole consecutive
 

Vuoi provare a creare una password seguendo questi consigli fino a qua suggeriti? Sicuramente ogni esempio che ti verrà in mente sembrerà nettamente più sicuro, ma quanto sarà semplice da ricordare?

D’altro canto esistono funzioni interessanti all’interno di specifici siti come nel caso di RoboForm.  Tale sito è stupendo per creare una password sicura, ma al contempo tu cerchi qualche cosa che sia anche semplice da ricordare, no?

Generatore di password casuali
Schermata d'esempio per il generatore di password RoboForm

Creare una password sicura

Iniziamo a creare dei dati di accesso veramente complessi sotto gli occhi degli hacker, ma che rappresentino per noi una banalità nel ricordarli. Come prima cosa ti occorre un codice iniziale simile ad un prefisso telefonico. I valori scelti dovranno rispecchiare sempre i consigli sopra citati.

Puoi prendere ad esempio le iniziali di un personaggio che stimi, la marca dei tuoi occhiali o una parte della tua targa del veicolo. Ti occorre qualche cosa che comunque sia ripetibile in molteplice forma senza difficoltà nei ricordi. Potresti ad esempio scegliere le iniziali della tua città di origine, l’abbreviazione della tua provincia di residenza e tante altre cose molto semplici da ricordare. Componi il codice usando almeno una lettera maiuscola, una minuscola, un numero ed un simbolo.

Ad esempio mettiamo che la tua targa inizi per SP 425 XX puoi usare la stringa “sP4!” come codice iniziale per la tua password. Dimenticarla sarà alquanto impossibile e cambiarla abitualmente diventerà un gioco da ragazzi. Esistono decine di modi per scrivere lo stesso codice in differenti forme come ad esempio:

  • Sp4!
  • s!4P
  • P4S!

Prova ad inserire questa prima parte di codice nel valutatore di password per vedere quanto può essere efficiente.

password senza problemi di sicurezza
Composizione di una comune password sicura

Aumentare il livello di sicurezza della password

Una volta creato un suffisso per la tua futura password puntiamo ad aumentarne il livello di sicurezza. Tieni sempre a mente tutti i fattori precedenti e seguimi passo dopo passo. Hai bisogno ora di creare una costante da unire alla tua password ed una variante che sia sempre differente per ogni sito internet ai quali ti iscriverai. Puoi utilizzare come costante uno dei vari oggetti esposti precedentemente come ad esempio il tuo giocatore preferito e come variabile le iniziali del sito su cui ti stai iscrivendo. Metti che sei un appassionato di Cristiano Ronaldo potresti utilizzare le sue iniziali assieme ad un paio di numeri ed un carattere speciale per creare una password veramente difficile da hackerare conclusa dalle iniziali del sito internet in questione. Come risulterebbe se il sito fosse, ad esempio, Netflix?

Iniziali: Cr + Numeri presi in esame: 41 + Carattere preso come prova: # + Iniziali del sito Net

Risultato: Cr41#Net

Ora non ti resta che combinare i due blocchi: P4S! e Cr41#Net: P4S!Cr#41Net

Scegliere una password nuova per ogni sito che richiede l’iscrizione ora sarà un gioco da ragazzi ricordandoti sempre le accortezze ripetute!

  • Facebook: P4S!Cr#41Fac;
  • Instagram: P4S!Cr#41Ins;
  • Google: P4S!Cr#41Go0 (in quanto due “o” consecutive ridurrebbero il livello di sicurezza).

Come verificare se la password è sicura

Una volta creata la tua password ne puoi verificare la sua sicurezza. Puoi procedere tramite diversi siti sicuri. I creatori del celebre ed “impronunciabile” antivirus, Kaspersky, hanno messo a disposizione un favoloso valutatore di password semplicissimo da utilizzare.

crack password
Valutazione della password creata