Come collegare correttamente una stampante wireless alla rete WiFi

Come collegare correttamente una stampante wireless alla rete WiFi

Ottenere delle buone copie cartacee di file importanti è senza dubbio essenziale quando si tratta di lavoro ed istruzione. Che sia necessario stampare documenti legati alla tua attività come fatture e bolle o legati al tempo libero è necessario collegare correttamente una stampante wireless alla rete WiFi. Questo comporta anche un’ottimizzazione iniziale della rete wireless, grazie alla quale eviterai disconnessioni improvvise e perdita di dati.

Inoltre, stampare documenti dal proprio smartphone è estremamente comodo e conveniente se non hai un computer a portata di mano. Può capitare, ad esempio, di spostarti frequentemente e dover stampare dei fogli nell’immediato oppure di scaricare documenti con una certa valenza avendo bisogno di una copia cartacea. Qualsiasi sia la tua necessità è possibile ottenere ottime stampe collegando e configurando correttamente la stampante wireless alla rete WiFi.

Hai un’attività aperta al pubblico? È essenziale in questo caso avere una stampante sempre connessa ai dispositivi ed a portata di mano. È ormai all’ordine del giorno riscontrare problemi di disconnessione con la stampante, magari a metà copia. Se la stampante inoltre ha uno scanner la questione si articola ulteriormente creando così code allo sportello. Gestire in autonomia problemi legati alla propria stampante risulta economicamente vantaggioso, per farlo è quindi necessario partire proprio dal collegamento tra tutti i dispositivi ed il tuo router.

Ottimizzazione della rete WiFi

Con l’introduzione dello smart working, poter sfruttare la rete WiFi di casa per ottimizzare il lavoro è una prerogativa essenziale. Fortunatamente le nuove tecnologie di connessione hanno soppiantato la cavettistica dando spazio a comfort, ergonomia e risparmio economico. Tuttavia una connessione wireless non ottimizzata porta a collegamenti scadenti e problematiche in aggiunta. Ad esempio può capitare di dover stampare più documenti e riscontrare difetti nella stampa solo a metà operazione. Frequenti sono le copie non andate a buon fine ed altre rovinate per mancanza di connessione.

Se hai una stampante WiFi potrebbero capitarti errori imprevisti che ti costringeranno a ripetere la procedura facendoti perdere tempo e soldi. Sono difatti necessari numerosi accorgimenti per collegare correttamente la stampante wireless alla rete WiFi. Non basta più usare un cavetto USB o Ethernet per collegare la stampante al PC. Per ottenere delle buone stampe è ora necessario prestare attenzione ad ogni minima ottimizzazione!

Per questo motivo accertati che la tua rete WiFi non abbia cali di qualità dovuti alla vicinanza con altre reti wireless. Effettua veloci test per verificare la qualità del segnale WiFi in tutto l’appartamento e procedi alla configurazione della tua stampante.

Collegare correttamente una stampante WiFi wlla rete wireless è essenziale per ottenere stampe senza interruzioni
Collegare correttamente una stampante WiFi wlla rete wireless è essenziale per ottenere stampe senza interruzioni

Il tasto WPS: Facilità di collegamento

Una volta ottimizzata la rete WiFi nell’ambiente desiderato puoi iniziare a collegare la stampante tramite tecnologia wireless sfruttando il comodo pulsante WPS. Molte stampanti ne sono dotate, tuttavia si tratta di una tecnologia che deve essere disponibile anche sul tuo modem-router.

Attenzione ai tasti virtuali! Se la tua stampante o il tuo router non presentano il tasto WPS fisico, tale tecnologia potrebbe essere disponibile nelle app per smartphone. Nel caso di Fastweb, ad esempio, alcuni modem offrono tale tecnologia attivabile nella relativa applicazione da smartphone. Ad ogni modo, se tale funzione è disponibile per entrambi i dispositivi è possibile premere i due pulsanti lato stampante e modem per concludere al meglio la configurazione della stampante.

Ricorda inoltre che se non hai un modem WiFi convenzionale è possibile utilizzare uno smartphone con tecnologia tethering. In questo caso dovrai procedere con la configurazione manuale del router virtuale e passare alla configurazione della stampante tramite rete wireless.

Utilizzando il pulsnte WPS su entrambi i dispositivi la tua stampante sarà subito online e pronta per essere ottimizzata
Utilizzando il pulsnte WPS su entrambi i dispositivi la tua stampante sarà subito online e pronta per essere ottimizzata

Installazione manuale dei dati di accesso alla rete wifi

Qualora i tuoi dispositivi non fossero dotati di tecnologia WPS o la configurazione non riuscisse a concludersi correttamente puoi optare per una configurazione manuale della stampante per connetterla alla rete wireless.

Procedi in questo modo:

  • Installa tutti i programmi presenti sul supporto ottico fornito con la stampante o in alternativa installa i driver manualmente;
  • Collega la stampante all’alimentazione ed accendila;
  • Per collegare correttamente la tua stampante alla rete wifi dovrai entrare nel suo menù, trovare la rete wireless od inserire il nome SSID della stessa e proseguire inserendo la password di accesso.
Se la tua stampante non dovesse possedere uno schermo LCD su cui seguire l’inizializzazione dovrai procedere connettendola ad un PC tramite il cavo USB fornito in confezione. Una volta instaurata una connessione tra i due dispositivi è necessario installare i relativi driver e procedere all’ottimizzazione.
Prima di acquistare una stampante assicurati che abbia uno schermo LCD in grado di semplificare le operazioni
Prima di acquistare una stampante assicurati che abbia uno schermo LCD in grado di semplificare le operazioni

Driver e programmi per ottimizzare la stampa

Scarica manualmente i driver della tua stampante tramite i link di riferimento ai supporti ufficiali posti di seguito. La procedura è essenziale non solo per collegare la stampante alla rete wireless o LAN di casa, ma anche per ottenere una buona qualità di stampa e funzioni supplementari!

Ti basterà individuare la marca della stampante e recarti sulla relativa pagina di supporto. Una volta effettuato l’accesso ti basterà inserire il modello e ti verrà mostrato tutto il materiale che è possibile scaricare. 

Ricordati di ottenere anche i programmi relativi alla tua stampante! Non tutte le funzioni difatti sono implementate nel solo file dei driver. Molte stampanti potrebbero difatti avere necessità di programmi supplementari per avviare procedure di scansione od ottimizzare la qualità di stampa.

Download corretto dei driver della stampante